Casi di successo: Compes S.p.A.

Con Puntoexe ora siamo in grado di gestire in un unico applicativo tutti i dati aziendali, integrando le informazioni di ciascun reparto e beneficiando di un controllo capillare di tutte le fasi operative. Inoltre, si è ridotta a zero la probabilità di errore nell’imputazione analitica dei costi” Roberto Taglietti, responsabile del Sistema Informativo.

L’azienda

Compes opera nel settore della produzione di matrici ed attrezzature in acciaio per lavorazioni a caldo. L’azienda produce, inoltre, macchinari di supporto per l’estrusione. Si distingue dai competitor per standard qualitativi tra i più elevati al mondo e per un alto livello tecnologico che richiede un adeguato apparato gestionale.
 
Per conoscere un esempio di applicazione delle tecnologie Compes basta pensare ad una delle più famose ed imponenti opere architettoniche moderne: la celebre Piramide di vetro del Louvre, a Parigi, si erge su uno scheletro metallico realizzato con matrici Compes.

 

 

Le necessità

L’attività di Compes è caratterizzata dalla produzione su commessa di articoli non ripetitivi, per i quali il prezzo al cliente viene calcolato in base alle caratteristiche fisiche dell’oggetto e alle particolari lavorazioni a cui è soggetto.

  • un solido database
  • integrità e sicurezza dei dati
  • un approccio funzionale adatto alla complessa struttura organizzativa.

​Lo sviluppo aziendale ha messo in evidenza la necessità di procedure avanzate, su 20 postazioni di lavoro, per la gestione di:

  • contabilità
  • magazzino
  • vendite
  • acquisti
  • analitica
  • produzione su specifica del cliente

 

Le soluzioni

Automatizzazione della fase di gestione offerte e inserimento ordini
Puntoexe ha sviluppato una procedura molto avanzata che consente di calcolare in tempo reale il prezzo di vendita del prodotto in base al listino cliente, alle caratteristiche indicate e alle maggiorazioni di costo richieste da particolari lavorazioni. Qualora le specifiche commissionate dal cliente esulino dai parametri “standard”, la procedura segnala la necessità di intervento dell’ufficio tecnico che esamina direttamente la richiesta.
 
Il gestionale sviluppato per Compes permette di:

  • gestire in un unico applicativo tutti i dati aziendali
  • controllare in modo capillare tutte le fasi operative
  • Ridurre a zero la possibilità di errore
  • Monitorare in tempo reale eventuali ritardi e ricadute sul processo produttivo.

 
Con PuntoExe e il suo MetodoPuntoexe ora siamo in grado di gestire in un unico applicativo tutti i dati aziendali, integrando le informazioni di ciascun reparto e beneficiando di un controllo capillare di tutte le fasi operative. Inoltre si è ridotta a zero la probabilità di errore nell’imputazione analitica dei costi”, conferma Roberto Taglietti.

Processo snello e gestionale su misura
Una volta inserito l’ordine da cliente, l’applicativo stampa un codice a barre da allegare al progetto, che identifica univocamente la commessa su cui si sta lavorando. A questo punto il disegno può passare al reparto produzione. Ad ogni fase di lavorazione vengono registrate, manualmente o attraverso l’input di macchine utensili, la tempistica e le caratteristiche delle lavorazioni stesse.
 
In questo modo è possibile monitorare in un primo tempo lo stato di avanzamento della matrice e successivamente di calcolare il reale costo industriale della commessa.
 
​Anche il magazzino dell’acciaio presenta delle particolarità gestionali. “Le barre si distinguono per diametro e tipo di acciaio” spiega Francesco Smorgoni (Puntoexe). “Sono gestite a lotti e ciascuna è contraddistinta da un numero univoco e progressivo di riconoscimento. Quando viene lavorata la barra, l’operatore deve specificarne il numero identificativo e le dimensioni del taglio. Attraverso apposite interrogazioni è possibile tracciare la storia di ciascuna barra: le commesse per cui è stata usata, i tagli effettuati e il residuo delle lavorazioni”.